Skip to the content

Compila e presenta la domanda

Una volta effettuata l’autenticazione puoi iniziare a compilare la domanda vera e propria, in quattro passaggi: scelta del progetto, dati anagrafici e dichiarazioni, caricamento del CV o in alternativa compilazione del modulo per la dichiarazione dei titoli posseduti, invio della domanda. Puoi sospendere la procedura di compilazione in qualsiasi momento. Il sistema memorizzerà i dati già inseriti e li riproporrà al prossimo accesso. Potrai modificare tutti i dati inseriti fino a che non concludi la procedura di compilazione ed effettuerai l’invio. Se ti dovessi accorgere, dopo aver inviato la domanda di partecipazione, di aver sbagliato qualcosa nella compilazione potrai annullarla fino al giorno e all’ora di scadenza del bando, che ti ricordiamo è il 30 luglio 2021 alle ore 15:00 e presentarne un’altra.

Consulta qui la Guida per la compilazione e la presentazione della domanda di partecipazione.

Ricorda! Puoi presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede.

            Dati anagrafici e dichiarazioni

Il sistema DOL proporrà la sezione anagrafica con dei campi già compilati che verranno inseriti direttamente dal sistema SPID o dal sistema delle credenziali. Ora dovrai compilare i dati mancanti e passare alla maschera successiva. In caso di dati incompleti o errati il sistema ti avvertirà con un messaggio. Potrai modificare tutti i dati inseriti in qualsiasi momento, mentre non potrai assolutamente modificare i dati che sono stati riportati automaticamente dal sistema di accesso.

            Scelta del progetto

Tramite la funzionalità " Progetto” probabilmente avrai già visionato il progetto che più si adatta a te.

All’interno del sistema DOL esiste una funzionalità simile che ti permette non solo di selezionare il progetto, ma di scegliere anche la sede di attuazione. In più per ogni sede il sistema DOL mostrerà anche il numero di volontari richiesti e le domande arrivate fino a quel momento. Potrai anche selezionare i progetti che ti sembrano più interessanti per inserirli nella "sezione Preferiti", in modo da trovarli più facilmente in un secondo momento.

Per facilitarti nell’orientamento tra tutti i progetti e permetterti di scegliere proprio quello più adatto a te, oltre che utilizzare tutti gli strumenti di ricerca disponibili sulla piattaforma DOL - dove potrai accedere direttamente alla scheda di sintesi del progetto pubblicata sul sito dell’ente - o utilizzare quelli disponibili sui siti internet del Dipartimento, contatta se vuoi direttamente l’ente di servizio civile presente sul territorio.

Se invece hai già trovato il progetto che ti interessa nella sezione "Scegli il tuo progetto in Italia", potrai inserire il codice del progetto e selezionarlo direttamente. Una volta che avrai selezionato il progetto a cui vorrai partecipare e la sede, potrai passare alla fase successiva: la compilazione della maschera Titoli ed esperienze e/o l’inserimento del CV.

Ricorda: in considerazione degli scenari assai incerti di evoluzione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, ancora in atto, potrebbe accadere che i progetti in fase di attuazione possano essere soggetti a rimodulazioni temporanee, sia con riferimento alle modalità operative (privilegiando ad esempio le modalità da remoto per la formazione e per lo stesso servizio) sia, laddove la situazione lo rendesse necessario, attraverso una modifica degli obiettivi o delle sedi progettuali originarie. In ogni caso, qualora diventerai operatore volontario sarai chiamato ad esprimere il tuo consenso alla prosecuzione del progetto se dovesse essere rimodulato.

            Inserimento del proprio CV

Arrivati a questo punto dovrai inserire il tuo CV, oppure compilare il modulo di dichiarazione dei titoli posseduti. Per inserire il CV è sufficiente selezionare il file dal tuo computer e caricarlo sul sistema DOL.

Il CV deve essere redatto sotto forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e atto di notorietà. A tal fine, nella piattaforma DOL domanda on line, nella sezione "Titoli ed esperienze", troverai la seguente dicitura: “Ai sensi e per gli effetti delle disposizioni contenute negli artt. 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n° 445 e consapevole delle conseguenze derivanti da dichiarazioni mendaci ai sensi dell’ art. 76 del predetto D.P.R. n° 445/2000, sotto la propria responsabilità allego il mio CV”. Pertanto, l’assenza di tale frase nel testo del curriculum non costituisce causa di esclusione.

Inoltre, dal momento che la domanda di partecipazione al bando viene presentata attraverso un sistema che prevede l’identificazione del richiedente (attraverso il sistema SPID o con credenziali), l’eventuale assenza della firma a margine del curriculum non costituisce causa di esclusione. A margine del curriculum, inoltre, non è necessario allegare la carta d'identità e/o il codice fiscale.

            Invio della Domanda

Ci siamo! Hai compilato le tre sezioni: scelto il tuo progetto, completato dati anagrafici e dichiarazioni, inserito il tuo CV, e ora sei pronto ad inviare la domanda. Alla pressione del tasto "Prosegui per completare" il sistema DOL effettuerà dei controlli per verificare che ci siano tutte le informazioni richieste e se non ci saranno errori ti mostrerà un riepilogo della domanda inserita. Rileggi bene tutto e se c’è qualcosa di non esatto potrai ancora non effettuare l’invio e fare le correzioni. Se sei sicuro procedi con l’invio con il tasto "Presenta la domanda". Il sistema DOL creerà un file con la data e l’ora dell’invio, ma attenzione questo file non è la ricevuta di consegna, che ti arriverà, invece, entro 24 ore alla casella di posta elettronica indicata nel sistema SPID.

Ricorda che in caso di errata compilazione, ti è consentito annullare la domanda e presentarne una nuova fino al giorno e all’ora di scadenza del presente bando e cioè fino alle ore 15:00 del 30 luglio 2021.